Blog

Autodesk BIM

DAQRI, una società americana specializzata in attività AR, ha collaborato con Autodesk e ha utilizzato il software BIM360 (Building Information Modeling) di Autodesk per realizzare in AR un ospedale in costruzione.

Gli ingegneri potrebbero “vedere il futuro” e vedere attraverso le pareti. Potrebbero vedere il layout dei tubi, il progresso previsto nei giorni, garantire un migliore controllo della qualità, etc. La gestione spaziale, per esempio, è stata notevolmente migliorata.

BIM, infatti, è un argomento affascinante a se stesso. Autodesk descrive la BIM come “un processo intelligente basato su modelli 3D che fornisce agli architetti, ingegneri e costruttori (AEC) profili e strumenti per pianificare, progettare, costruire e gestire in modo più efficiente edifici e infrastrutture”.

Autodesk ha dimostrato come gli strumenti come BIM360 e Revit Live utilizzano i servizi cloud e persino l’apprendimento delle macchine per aiutare i professionisti AEC a lavorare più velocemente e in modo più efficiente.

Ad esempio, un grattacielo a 57 piani in Cina è stato costruito in soli 19 giorni utilizzando questi strumenti e avanzamenti nelle tecniche di costruzione delle finiture prefabbricate. Un intero stadio è stato costruito in anticipo e sotto il budget.

E perché fermarsi a semplici strutture? Vi sono demo della simulazione delle inondazioni su mappe urbane 3D (che possono essere create utilizzando i droni), mappe infrastrutturali, etc.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi