Blog

Z3D : la nuova fotocamera 3D di HP

Al CES 2018 di Las Vegas, HP ha annunciato la prima telecamera 3D/2D montata su monitor. La fotocamera ‘zero-footprint’ rivolta verso il basso si collega al display per acquisire e digitalizzare oggetti 3D, documenti 2D e video.

La posizione del dispositivo sulla parte superiore del monitor è stata progettata pensando alla creatività 3D per essere un accessorio per un PC corrente. In contrasto con l’attuale HP Sprout Pro, che è una grande unità AIO che richiede il proprio spazio di lavoro dedicato a sei volte il costo, la fotocamera 3D HP Z dovrebbe consentire una cattura rapida e la possibilità di lavorare da casa e così via.

Il dispositivo si monta sul retro dei monitor che hanno una superficie piatta. Una volta collegato al monitor il meccanismo di montaggio (badge), la fotocamera Z3D può essere rimossa facilmente poiché è collegata tramite un magnete al badge.

La fotocamera utilizza la tecnologia di scansione 3D SLAM e rimuover automaticamente le mani mentre l’oggetto viene ruotato. Gli utenti possono scansionare acquisizioni 2D da 14MP e scansioni 3D con texture ad alta risoluzione, quindi trascinare e rilasciare le scansioni 3D in PowerPoint 3D e Paint 3D.

La fotocamera Z 3D è compatibile con la maggior parte dei monitor attuali serie HP Z ed E e richiede due porte di tipo USB per esigenze di alimentazione e trasmissione dei dati. Devo immaginare che funzionerà con molti monitor con un pannello posteriore piatto che può montare e raggiungere anche la parte superiore.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi