Blog

HP aggiorna la linea Spectre

Lo Spectre 13 è stato già il laptop più intelligente di HP, e oggi HP sta svelando una seconda generazione del computer che lo rende ancora più nitido. Il nuovo Specter 13, il laptop più smart di HP, è altrettanto sottile (con soli 10,4 mm), più stretto e più profondo. È ora configurato con un touchscreen e c’è anche un’opzione 4K, nessuna delle quali disponibile sul modello originale 2016. HP afferma che è il “più sottile” dei computer touchscreen a livello mondiale.

La modifica più evidente di Spectre 13 è una nuova opzione di colore, il “ceramic white”: la parte superiore e interna del portatile sono caratterizzate da alluminio trattato con un rivestimento bianco liscio che gli conferisce un aspetto ceramico semilucido, senza il peso aggiuntivo di ceramica. C’è anche un accento “oro pallido” lungo i bordi del computer e su una striscia spessa lungo la schiena.

Il portatile spedirà con processori Intel di ottava generazione. Anche se è un portatile sottile, lo Spectre 13 utilizza processori che sono tutti quad-core questa volta. HP afferma inoltre che ha migliorato la durata della batteria quest’anno, che richiede circa di 11 ore di utilizzo.

Oltre all’upgrade dello Spectrer 13, HP aggiorna anche il portatile Spectre x360 da 13 pollici – un computer portatile leggermente più spesso e più potente che può ruotare in modalità tablet. Le modifiche non sono così evidenti, ma il computer portatile ha ricevuto una ristrutturazione molto sottile. I suoi bordi sono ora più angolari e, soprattutto, HP ha spostato le aperture dal lato del computer portatile intorno alla parte posteriore, dove sono molto più sottili e dovrebbero mantenere la macchina più fresca.

Quest’anno, l’x360 verrà fornito con un lettore di impronte digitali incorporato sul lato del computer portatile per impostazione predefinita. C’è ancora una telecamera Windows Hello per il login di rilevazione del viso all’interno, ma HP pensa che il sensore di impronte digitali sarà utile per quando il computer portatile viene utilizzato in diverse modalità in cui la fotocamera non è in grado di rilevare facilmente il volto.

Un’altra nuova opzione quest’anno è la possibilità di aggiungere la tecnologia “Sure View” di HP, che consente di premere un pulsante sul portatile per rendere lo schermo più difficile da leggere agli occhi indiscreti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi